L'Informatica Piemunteisa - home page L'Informatica Piemunteisa



iPad

Il nuovo gioiello di casa Apple che stà per sbarcare in Italia è stato lanciato sul mercato statunitense da pochi mesi, ottenendo un successo strepitoso, forse anche più del previsto.


Secondo le intenzioni il nuovo tablet è ideale per navigare, controllare la posta, guardare le foto, ascoltare musica, leggere libri o riviste, ed anche giocare.

iPad Lo schermo è da 9,7 pollici (1027x768 pixel), multitouch, LCD con tecnologia IPS che garantisce un ottimo con-trasto e facilità di lettura.

L'autonomia è di 10 ore, abbastanza per competere con la maggior parte dei netbok in circolazione, ma che impallidisce davanti a quella di parecchi giorni garantita dagli schermi e-ink dei vari reader disponibili.

Il sistema operativo del device è lo stesso dell'iPhone, garantendo la compatibilità delle oltre 140 mila applicazioni già presenti su Apple Store. Anche con iPad Steve Jobs prosegue per la sua strada escludendo la compatibilità con Flash e progredendo con un suo codec proprietario verso l'incalzante nuova tecnologia per le animazioni HTML5.

Tra le caratteristiche salienti ricordiamo: WiFi, Bluetooth, 3G opzionale, speaker, microfono, connettore 30 pin come quello degli iPod, entrata 3,5 mm standard per le cuffie, accele-rometro e bussola.

Tra le cose, invece, di cui più si sente la mancanza: fotocamera e connessione USB.

Una grossa e piacevole sorpresa si è avuta sul fronte dei prezzi, ben più bassi del previsto: si parte da circa 500 dollari con la versione base da 16 GB, salendo fino a circa 800 dollari per la versione da 65 GB comprensiva della tecnologia 3G.

Le prime impressioni sono state piuttosto critiche; ad esempio la compatibilità delle applicazioni dell'Apple Store per iPhone è solo apparente; le applicazioni sono ben funzionanti, am solo alle loro originali dimensioni, applicando il tutto schermo diventano irrimediabilmente sgranate.

Ma è solo questione di tempo: iPad è nuovo e rivoluzionario, la prima versione è un po' come se fosse un esperimento, un prototipo, ma si stà già lavorando per migliorarlo... e stanno nascendo come funghi nuove applicazioni su Apple Store sviluppate su misura apposta per iPad, il cui brillante futuro è sicuramente garantito.

Indietro


Informativa - Contatti - Favoriti

L'Informatica Piemunteisa © 2002-2018 by Franco C.