L'Informatica Piemunteisa - home page L'Informatica Piemunteisa



Evoluzione WINDOWS

Questa lezione è dedicata ad un po' di cronologia della evoluzione di Windows, con alcune curiosità sulle varie versioni del sistema operativo di Microsoft che si sono successe nel passare degli anni.

Vi ricordo che le evoluzioni del Sistema Operativo, che a volte mettono in crisi molti utenti, non sono un capriccio ma spesso sono una necessità che và avanti di pari passo con l'evoluzione dell'Hardware.



Ms-DOS
Inizialmente il sistema operativo aveva una semplice interfaccia a caratteri, generalmente bianchi su sfondo nero, senza opelli grafici. Stiamo parlando del DOS, l'antico predecessore dei sistemi Windows. Nel corso degli anni ci sono state varie versioni di DOS, in genere abbastanza stabili, grazie anche alla loro semplicità rispetto ai futuri S.O. grafici.

Windows 95
E' stata la prima versione grafica del sistema operativo di Microsoft, una piccola rivoluzione rispetto al passato. Gestire il computer, creare file e cartelle, spostarli, rinominarli o cancellarli, è ora molto più semplice, grazie anche all'aiuto del Mouse. Il sistema però non è molto stabile e poco adatto ai neonati collegamenti in rete.

Windows 98
E' una versione leggermente migliorata del precedente sistema, più stabile e perfettamente compatibile con le reti. Graficamente e strutturalmente è del tutto simile al precedente.

Windows Me
Bruttissima evoluzione di Windows 98, piena di buchi e che avrà ben poco successo, anche perchè sarà quasi subito sostituita da una nuova versione.

Windows XP
Dopo qualche piccolo problema iniziale risolto con alcuni aggiornamenti e, specialmente, col primo Service Pack, si rivela un ottimo sistema operativo. Stabile, ben funzionante, molto intuitivo, diventa un capisaldo ed una certezza, sia a livello aziendale che privato. Così bello che nel 2017, a distanza di anni dalla dismissione degli aggiornamenti, risulta ancora relativamente diffuso.

Windows Vista
Con Vista cambia la grafica e ci sono alcune innovazioni. Ma il sistema è imperfetto e, pur con i dovuti aggiornamenti, risulta inaffidabile e troppo lento. Un vero disastro!

Windows 7
Nel suo piccolo ripete le performance di Windows XP, risultando molto più affidabile e veloce del suo predecessore Vista, di cui prende ben presto il posto. Niente male anche in rete, destinato a durare anche lui il più a lungo possibile.

Windows 8
Nonostante molte pecche e, specialmente nella prima versione, diverse incompatibilità con molti vecchi software molto popolari, rappresenta una nuova grande rivoluzione, anche più di una. Secondo me la nuova interfaccia delle APP non è male. Fornito di un comodo App Store dove è possibile reperire molte APP, sia di utility che di giochi e film, sia gratis che a pagamento. E' lo stesso software che gira sui cellulari Nokia, che come idea non è male; ma non avrà fortuna e non riuscirà a scalfire i due titani Android e iPhone.

Windows 10
E' una versione teoricamente migliorata di Windows 8. Ci sono naturalmente le APP e lo Store, anche se l'interfaccia ricorda ora nuovamente quella di Windows 7. Non sembra male, anche se per me è ancora presto per dare un giudizio definitivo.

Indietro


Informativa - Contatti - Favoriti

L'Informatica Piemunteisa © 2002-2017 by Franco C.