L'Informatica Piemunteisa - home page L'Informatica Piemunteisa



Glossario

Ecco il glossario generale di informatica. L'aggiornamento è costante, con periodiche pubblicazioni che riguardano sia termini legati alla storia dell'informatica, sia termini molto più attuali relativi alle nuove tecnologie, non solo del computer ma di tutto quanto ad esso collegato (elettronica, fotografia, comunicazioni, ecc.).

I termini sono suddivisi in singole pagine in base alla lettera iniziale.

Subito sotto le lettere che richiamano le singole pagine, trovate l'elenco dei termini aggiunti nell'ultima pubblicazione, facilmente riconoscibili anche nelle altre pagine perchè evidenziati in rosso.



 

Elenco ultimi termini pubblicati (14/05/2017):

AVI
Formato (Audio Video Interleaved) sviluppato da Microsoft per registrare e riprodurre filmati multimediali (con audio).

Client
È un computer o un programma e costituisce la controparte di un server, da cui dipende in modo più o meno stretto. Un esempio è costituito da un browser, che necessita del server Internet che pubblica un sito per visualizzarne le pagine.

Diagnostica
Operazione con cui si cerca di individuare le possibili cause di un errore. Può essere di sistema (ad esempio quella dei compilatori che evidenziano gli errori formali o di sintassi) o degli applicativi (a cura del programmatore).

Euristico
Metodo di soluzione di un problema che consiste nello svolgere diversi tentativi analizzando gli errori.



Freeware
Si tratta di programmi, generalmente senza assistenza, che non chiedono alcun pagamento all'utente finale per il loro utilizzo. In genere sono realizzati da programmatori esperti o da software house per farsi pubblicità e per costruirsi una fama.

Loader
Programma che, all'avvio del PC, effettua il caricamento del sistema operativo.

PPP
Sigla che sta per Point to Point Protocol ed è l'insieme delle convenzioni di comunicazione che i computer utilizzano per collegarsi a Internet.

Relazionale
Particolare tipo di Data Base costituito in base a relazioni, che conferiscono grande flessibilità di impiego al sistema.

UAV
L'acronimo sta per Unmanned Aerial Vehicle, ovvero veicoli che volano senza pilota.

WML
Sta per Wireless Markup Language. Si tratta di un linguaggio descrittivo espressamente dedicato alle applicazioni senza fili. È compatibile con HTML.


Informativa - Contatti - Favoriti

L'Informatica Piemunteisa © 2002-2017 by Franco C.