L'Informatica Piemunteisa - home page L'Informatica Piemunteisa



Trucchi

titolo: Access - RunTime

data: 22/03/2015

           Quando si installa un programma Access su un computer che non contiene Access è possibile far girare il programma installando l'apposito Microsoft Access RunTime, gratuito e scaricabile dal sito Microsoft.
Tale RunTime permette l'esecuzione del programma, ma non consente di effettuare nessuna modifica ed ha la quasi totalità dei menù assenti.
Per impostazione predefinita le macro sono disabilitate, appare dunque sempre la fastidiosa domanda se si vuole abilitare il contenuto. Domanda che è addirittura bloccante nel caso di operazioni pianificate, in cui non c'è un utente pronto e disponibile a rispondere alla domanda.
Per ovviare a tale inconveniente basta apportare qualche piccola aggiunta nelle chiavi di registro, lanciando da Start - Esegui il comando REGEDIT.
Nel caso di RunTime 2003, cercare la voce:
HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Office\11.0\Access\Security\
Se non esiste bisogna crearla, facendo click col tasto destro del mouse su "Access", poi scegliere "Nuovo" - "Chiave" e digitare il nome "Security".
A questo punto fare click col tasto destro del mouse su "Security", scegliere "Nuovo" - "Valore DWORD" e digitare il nome "Level"; poi sulla finestra di destra fare clic col tasto destro su "Level", scegliere "Modifica", digitare 1 (il numero 1) e premere OK.
Nel caso di RunTime 2010 la cosa è un po' più complicata, in quanto non c'è un semplice livello di security valevole per tutti, ma bisogna indicare i singoli programmi o cartelle da ritenere "sicuri".
Vediamo dunque come abilitare le macro di tutti i programmi access contenuti ad esempio nella cartella "C:\prova". Cercare la voce:
HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Office\14.0\Access\Security\
(la versione 14 è relativa ad office 2010, la versione 11 ad office 2003; nel caso di altri office la versione è ovviamente diversa).
Fare click col tasto destro su "Trusted Locations", poi "Nuovo" - "Chiave" e digitare il nome, ad esempio "Location3".
Tasto destro sulla voce "Location3" appena creata, poi "Nuovo" - "Valore Stringa" e digitare il nome fisso "Path".
Infine tasto destro nella finestra di destra su "Path" - "Modifica" e digita il nome della cartella desiderata, nel nostro caso di esempio "C:\prova".
In questo modo i programmi access partiranno regolarmente, senza richiedere la conferma di sicurezza per la abilitazione delle macro. Vi ricordo che le modifiche sono immediate, non è necessario riavviare il computer.

Indietro


Informativa - Contatti - Favoriti

L'Informatica Piemunteisa © 2002-2018 by Franco C.